Tecnico competente in acustica ambientale

Dopo un percorso di formazione e a applicazione della durata di oltre due anni, come previsto dalla  normativa regionale sono stato nominato Tecnico Competente in Acustica Ambientale. Secondo la legislazione italiana il Tecnico Competente é la figura professionale che può eseguire e firmare misure fonometriche aventi valore legale, quali ad esempio la verifica in opera dei requisiti acustici passivi, le valutazioni sul clima acustico e sull’impatto acustico di una attività.

Ad oggi uno dei campi più frequenti in cui è richiesta la figura del Tecnico Competente in Acustica Ambientale è la consulenza in caso di controversie giuridiche. Le misure fonometriche sono infatti l’unico modo per verificare, ad esempio, se un edificio rispetta effettivamente i parametri di legge in termini di isolamento acustico.

L’ideale però é ricorrere a tecnici con esperienza nel settore dell’acustica prima dall’insorgere dei problemi (e quindi ben prima delle eventuali azioni legali). Coinvolgere un esperto fin dalle prime fasi della progettazione garantisce  un’ottimizzazione dei costi e delle risorse e permette di evitare inutili iterazioni. Questo è ciò che intendiamo per concetto di progettazione integrata.

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] relazione deve essere redatta da un Tecnico Competente in Acustica Ambientale, regolarmente iscritto all’elenco della Regione di […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *